domenica 28 dicembre 2008

BUON NATALE... (in ritardo)

Profumo di cannella e chiodi di garofano, sbuffi di farina, gocce di miele...
Tintinnio di posate e bicchieri di cristallo, profumo di "tovaglia delle feste"...
Musichette di Natale in sottofondo...
Lucette e riflessi nelle palline di vetro dell'albero di Natale...
E io... indaffaratissima e felice, come ogni anno e come non mai, all'idea di accogliere, coccolare, ringraziare attraverso tante piccole cure tutte le persone che amo di più!
Così sono passate le giornate di feste e il Natale a casa nostra, stancante certo, ma meraviglioso!
A Natale abbiamo i nostri piccoli riti: preparo da anni i lebckuchen, deliziosi biscottini speziati austriaci a base di miele, farina di mandorle, cannella e chiodi di garofano che, una volta cotti, vanno glassati e decorati con zuccherini colorati ed argentati. Sono ottimi e, chiusi in scatole di latta, si mantengono fragranti a lungo.
Confezionati per bene, assieme alle mie marmellate e al nostro pane fatto in casa, sono diventati un cesto regalo per genitori e nonne.
Amo preparare le marmellate, specie quelle particolari da abbinare ad arrosti e formaggi, quest'anno abbiamo regalato confettura di more; marmellata di fragole e viole; pere e noci; pere e menta; melone e zenzero; ananas, rosmarino e pepe rosa; pesche alla lavanda... Posterò le ricette perchè davvero meritano, con poco impegno di ottengono sapori inconsueti e deliziosi!!!
Ho pensato poi ai segnaposto, volevo restassero al di là del Natale, e mi sono venuti in mente dei saccettini personalizzati...


Velocissimi da confezionare e luccicosi per il filo dorato che riempie le iniziali, possono diventare porta collane e orecchini, sacchettini per le essenze profumate da lasciare in bagno o, date le loro dimensioni, piccoli porta posate.
La mia felicità è stata vedere la gioia negli occhi della mia famiglia, la serenità di una giornata trascorsa tutti assieme: io, marito dei sogni, mamma, papà e nonna d.s., suoceri d.s. e anche il nostro specialissimo cagnetto dei sogni; gustare il pranzo, ridere, scherzare, scartare i pacchetti accanto al camino... Tutte piccole cose che per me hanno il sapore della famiglia, sono la Famiglia, sono un tesoro da custodire per le giornate buie e tristi, sono un ricordo indelebile per gli anni a venire!
Buon Natale a tutte, anche se in ritardo... Che la famiglia sia per voi il bene più caro e prezioso da coccolare e proteggere!!!

3 commenti:

Antonella ha detto...

Carinissimi i sacchettini e dolcissimo il racconto del tuo Natale, mi piace tanto come scrivi:o)
Tanti auguri per un Buonissimo 2009 sereno e felice e che tutti i tuoi desideri si possano avverare!!!

Un abbraccio
Anto:o)

Berty ha detto...

Grazie cara!!!
Buon anno anche a te... Sai che faccio? Vengo a busasare al tuo blog per farteli direttamente!
Un bacio

Sachertorte ha detto...

Tanti cari auguri per un 2009 entusiasmante! E che belli i pettirossi...e pure le renne...sono stata via e non ho + avuto modo di curiosare dalle tue parti...ma devo dire che hai prodotto alla grande! Brava, davvero! Un abbraccio, Nadia