lunedì 23 febbraio 2009

ANTICIPO DI PRIMAVERA

Sarà il sole di questi giorni, sarà il cielo azzurro, che così azzurro in pianura si vedrà dieci giorni all'anno, sarà che continuo ad ignorare la brina mattutina e il freddo della sera...
Sarà che dopo un inverno come questo, con tanta neve e altrettanta pioggia...
Sarà che l'influenza erano quasi dieci anni che non mi colpiva inm aniera così violenta...
Ma sento un che di frizzantino nell'aria, un pizzico di buonumore, quella voglia di fare e di stare all'aperto che l'inverno sopisce...
Insomma io sento già nell'aria un po' di quell'inconfondibile profumo, di primavera... Mi ricorda l'infanzia, quando mio nonno mi portava a passeggiare nei campi, è quel particolare profumo di aria fresca ma allo stesso tempo già tiepida, di erba tenera e di fiorellini di campo, di viole e di alberi fioriti, di libertà e di leggerezza... Di spensieratezza...
E allora, nell'attesa che i bulbetti sui miei davanzali, che adesso fanno appena capolino, diano il meglio di loro (almeno lo spero dato il mio proverbiale pollice verde... marcio!!), ecco il mio piccolo, colorato e profumatissimo "giardinetto domestico":



La mia voglia di primavera è contagiosa ed ecco che la mia "mamma dei sogni" arriva portandomi un bell'asciughino della Graziano color panna-ecrù con un divertente insieme di vasetti fioriti ed un margheritone al centro in tela aida.
Così approfittando di un meraviglioso schema free che alcune di voi, certamente, riconosceranno, ho riempito il centro. Però, a quel punto, il resto dell'asciughino anche se veramente molto bello e fine, mi sembrava poco allegro e allora... Via ai tocchi di colore... Un po' di giallo a punto nodini qua, un po' di rosa a punto piena là, poi punt'erba, punto catenella, insomma, è diventato un simpatico imparaticcio per "spolverare" un po' di punti che da parecchio non utilizzavo.

2 commenti:

pat ha detto...

mi piace tantissimo questo tuo lavoro. Davvero.
Complimenti Pat

Berty ha detto...

x Pat:
Pensa che proprio ieri ho comprato l'asciughino in spugna e il grembiule della stessa linea... Sono già spettacolari e allegrissimi così...

Berty