giovedì 24 dicembre 2009

PIANURA RIVESTITA DI LUCE

Il fascino della montagna...
La pace della natura in estate, i colori, caldi come fuoco, in autunno, lo scintillio invernale si percepiscono in un attimo...
Allo stesso modo le tinte meravigliose, la luce e gli scenari da favola del mare... Del nostro mare italiano... Anch'essi colpiscono in un istante...
La loro bellezza non richiede tempo è prepotentemente visibile, immediatamente fruibile... Non ci sono dubbi.
Al contrario, l'intima bellezza della pianura, non è per tutti...
Celata ai più, è difficile intuirla nelle afose, feroci estati, nei nebbiosi autunni e nei gelidi inverni. Eppure...
Eppure con un supplemento di pazienza, con un attimo di tempo, fermandosi ad osservare si possono cogliere attimi, momenti dettagli di pura poesia, incredibile magia, insospettabile bellezza.
Capita quindi di essere svegliati, in una fredda, gelida mattina, dal ticchettio di un picchio che si staglia, unico accenno di colore, rosso, bianco e nero, in un manto candido di neve...
Oppure si possono trovare angoli incantati guardando fuori dalla finestra, oppure passeggiando a pochi passi da casa...









1 commento:

Manuela ha detto...

Bellissime foto! complimenti ed auguroni
Manuela