lunedì 30 novembre 2009

POMERIGGIO D'INVERNO

Fuori il cielo è di piombo, una pioggia costante, rende la campagna cupa...
Non fa freddo, tuttavia l'umidità intride l'atmosfera, vela il verde dell'erba e accentua il pallore dei campi.
Il rosa ormai sbiadito delle ortensie del nostro giardino resta l'unico tocco di colore.
Tutto il piccolo paese in cui vivo appare deserto, sembra un pomeriggio irreale, sospeso nella malinconia...
Al contrario, il vivace scoppiettio del fuoco del camino e la calda atmosfera della nostra casa ci fa gioire per essere assieme a godere, finalmente, la reciporca compagnia.
Il profumo di cannella e spezie di un gradevolissimo tè invernale, un libro troppo a lungo lasciato sul comodino, il pianoforte di marito "dei sogni" in sottofondo mi ritempra da tanta fatica.
E l'8 dicembre si avvicina e con esso il Natale che già nella casetta dei sogni si preannuncia con queste simpatiche tovagliette all'americana, impreziosite solo dalle iniziali dei nostri nomi... E un pomeriggio qualunque diventa davvero speciale!









9 commenti:

Marm ha detto...

Belle le tovagliette ricamate. Il mio grembiulino con le renne, acquistato lo stesso giorno e nello stesso negozio, è ancora in alto mare| Bacioni. Marm

susanna ha detto...

Ma è deliziosa soprattutto l'atmosfera che trapela dalla tua descrizione...un calore che scalda il cuoricino ed avvolge coccolando amorevolmente.
Però, a dirla tutta: molto belle le tovagliette!
Ciao Susanna

Luisa ha detto...

Hai ragionissima, le domeniche autunnali ed invernali, nei piccoli centri, nei paesi di provincia, dove tutto è chiuso, ti mettono addosso una indicibile malinconia.
Ma possiamo rendere le ns case calde ed accoglienti, un film in dvd, un bel libro, le castagne da cuocere, un camino (per chi ha la fortuna di poterlo avere) e magari un gatto acciambellato.
Queste tovagliette sono meravigliose!!
baci
Lusia

Mo' ha detto...

ma tu vivi davvero nella casetta dei sogni? con addirittura il marito che ti suona il piano in sottofondo?????
...... invidia.... (di quella buona pero', eh?)
sento il profumo del tuo the'....

Rizia ha detto...

Leggere parole come le tue lascia sempre la porta aperta ad una speranza.

pat ha detto...

ero passata per salutarti e guarda un po' che meraviglie vedo!
Tutto bene per il resto?
ciao Pat

Elenina ha detto...

Anch'io manco già da un po' ma per fortuna ti ritrovo attiva!
Belle queste tovagliette...che siano per la colazione o per il thè delle cinque...di sicuro scaldano il cuore!
Baciotti
Elenina

titti73 ha detto...

Lo ripeto anche stavolta, che sei brava nelle descrizioni delle sensazioni e delle atmosfere che ti circondano. Sembra di essere lì con te. Offri un te anche a me? Prometto che non te le macchio quelle meraviglie di tovagliette. Baci, Titti

Rizia ha detto...

Ho bisogno che diffondiate OVUNQUE questo appello, purtroppo il tempo non è dalla nostra parte e più giorni passeranno e meno possibilità di saranno di ritrovarla:

http://mestessablog.splinder.com/post/21868469/

Prendete la foto e copiate il contenuto in ogni blog possibile, per favore, sono dei miei amici e sono disperati, la polizia ha detto che potrebbe essere ovunque in Italia se non già all'estero.
Siamo a Natale, per favore, aiutiamo questi ragazzi.
Grazie