domenica 17 ottobre 2010

DOLCE DOMENICA D'AUTUNNO


Domenica di pioggia: voglia di coccole e piumone.

Il camino è acceso, emana calore e sentore di resina.

Mi perdo in una lettura di puro svago, il piacere di gustare con calma l'arte della scrittura, momenti di relax che, con il freddo e l'inverno diventano, fortunatamente, una consuetudine.

E tale è anche il momento del tè, passione che ho trasmesso a marito “dei sogni” che, di questa gradevole pausa, apprezza decisamente di più il dolce che di solito preparo in accompagnamento.

Alla continua ricerca di ricette di torte e dolci prive di glutine e lattosio che risultino però gustose e gradevoli per tutti, ho scovato questa ciambella che non ho dovuto modificare quasi per niente.

Buona e soffice, è ottima per colazione, per accompagnare il caffè e per una piacevole pausa pomeridiana, davanti al camino in una uggiosa domenica di pioggia.

Noi l'abbiamo gustata assieme ad una tazza di The à l'opera di Mariage Frères, un tè delicato e molto profumato, con sentori fruttati e vanigliati che contrastano ed esaltano il gusto del cacao.





Ed ecco la ricetta:

TORTA MARMORIZZATA

INGREDIENTI:
300 gr. di zucchero
300 gr. di farina senza glutine (la ricetta originale prevede Manitoba)
5 uova
125 ml. di acqua
125 ml. di olio di mais
1 baccello di vaniglia
la buccia di un limone
1 cucchiaino di lievito
2 cucchiai di cacao in polvere
100 gr. di cioccolato fondente


In una bastardella, a bagno maria, sbattere a lungo i tuorli d'uovo, la buccia del limone, la viniglia raschiata, lo zucchero, l'acqua e un pizzico di sale.
Togliere da bagnomaria e continuare a montare l'impasto a freddo aggiungendo, a filo, l'olio.
Montare a neve ben ferma le uova ed unirle all'impasto alternandole alla farina setacciata con il lievito.
Togliere 1/3 dell'impasto a cui vanno aggiunti il cacao e il cioccolato a pezzetti.
In uno stampo per ciambella versare 1/3 circa dell'impasto chiaro, poi 4 cucchiaiate di quello al cacao, continuare aggiungendo il rimanente impasto chiaro e infine quello al cacao.
L'effetto marmorizzato va creato girando rapidamente una forchetta nell'impasto.
Infornare per circa 40 minuti a 170°.

8 commenti:

verderame ha detto...

nella semplicità (ricercata) la perfezione,
Marina

vitadolce63 ha detto...

Bella l' atmosfera.....accogliente,invitante! Bello il tuo blog!

giovanna ha detto...

devo provarla,mi attira molto, in più da 6 mesi mi hanno trovato intolleranze al frumento e al lattosio, per cui cerco di adattare ricette classiche con altri tipi di ingredienti, ieri, visto che per me è tradizione fare la torta per la domenica, ho fatto la torta soffice di mele, sostituendo il burro con l'olio, la farina di frumento con farina di grano saraceno, farina di riso, fecola di patate, il risultato mi e ci ha soddisfatto, in settimana proverò la tua.

titti73 ha detto...

Tu sì che sei "brodo caldo per l'anima".....

fataltimone ha detto...

che bontà e che bella tavola apparecchiata! complimenti

maman O ha detto...

E certo che la tua è "la casetta dei sogni"... Tutto così perfetto,sereno. marito meraviglioso... nessuno che rompe...
Verrei volentieri a sorseggiare un te' da te!!
la torta da assaggiare...però per me tropppe uova!
Ciao e un abbraccio Ornella

Sara ha detto...

che post romantico....:-) bella l'ora del tea.....mi inviti ;-)
ciao
Sara

maman O ha detto...

Semplicemente deliziosa!! Anche la presentazione che hai fatto. Baci Ornella