domenica 2 gennaio 2011

CHE IL 2011...

... porti gioia, amore, amicizia, serenità ma non solo!

Che porti voglia di sognare, giocare, inventare; di ascoltare, capire, perdonare e aiutare...

...Capacità di mettersi alla prova, di sfidare se stessi e i propri limiti...

...Possibilità di realizzare almeno un sogno, di riscoprire se stessi per fare altrettanto con gli altri, di cambiare qualcosa di sè per migliorarsi.

Vorrei che il nuovo anno portasse anche del tempo...

Già la cosa che mi è mancata di più nell'anno appena trascorso e allora vorrei che nel 2011 il tempo risultasse dilatato, o meglio, se ne aggiungesse altro da dedicare a se stessi e agli altri, per stare con chi si ama, per incontrare nuovi e vecchi amici...

Vorrei che il tempo non mancasse mai per arricchire la propria mente con ottime letture e buona musica, per bere una cioccolata profumata e fumante (o un ottimo té) con le amiche scambiando chiacchiere...

Vorrei ci fosse del tempo da dedicare al silenzio, così taumaturgico e riposante, e anche alle parole, imparando a scieglierle sempre con enorme cura...

E soprattutto non dovrà mancare mai tempo per i sorrisi, le risate, le coccole...

Con un po' di fortuna e tanto impegno ci sarà tempo per portare a termine piccoli e grandi obiettivi; potrà diventare un dono prezioso da fare a chi si ama o un tesoro inaspettato che ci verrà consegnato.

Che il tempo sia motore per la creatività, le passioni, le invenzioni, che sia un 2011 ricco di ricami da vedere, realizzare, donare, progettare, sognare e allora...

E allora, nella speranza che il nuovo anno sia più produttivo del precedente, ricamerecciamente parlando, ecco l'ultima (o dovrei dire la prima?) creazioncina, un cuscino ricamato di getto, in una sera e assemblato altrettanto rapidamente.
Un ricamo di Natale giunto un pochettino in ritardo ma che abbellisce e rende più comodo l'angolino relax della nostra biblioteca.





Un ricamino semplice e veloce ma di grande effetto!





6 commenti:

giovanna ha detto...

Buon Anno, prima di tutto, e poi non potevo non commentare le tue parole, bellissime, vere, sincere, che condivido in pieno. Passiamo ore delle nostre giornate per fare cose inutili, a dar retta a gente che non ci piace nemmeno poi tanto, ma siamo costrette, che il 2011 ci porti più capacità di scegliere, di libertà a dedicarci a cose che ci fanno bene, a frequentare le persone che ci fanno stare bene.

titti73 ha detto...

Ti auguro..... tutte le cose che ti auguri perchè sono le migliori.... e forse perchè me le auguro anche io....Un abbraccio affettuoso. Titti

Berty ha detto...

x Giovanna e Titti:
in fondo basterebbe così poco, rallentare un poco il tempo, dilatarlo talvolta e bloccarlo in alcuni momenti e la vita diverrebbe Vita!
Un abbraccio e buon anno!!!!

Berty

Sara ha detto...

Buon anno!!! ch bel post magari potessero realizzarsi tutte queste speranze!!!
complimenti per il cuscino!!!
ciao
Sara

Marm ha detto...

Contavo proprio di venirlo a vedere questa mattina, di persona il tuo cuscino nuovo. Un cattivo mal di gola e un bruttissimo raffreddore mi impediscono di avvicinarmi: troppo delicate le tue tonsillacce!!!!
Riesco però ad immaginare l'effetto. Bello, bello. Bacione. Marm

Iulia ha detto...

grazie mille per esserti iscritta alla mia inziativa..ne vedremo delle belle...baci..iulia