sabato 7 marzo 2009

SAL FILI DELLA MEMORIA - 2

Questa sera, con la luna piena, ecco riapparire il mio vasetto dei fili per la seconda tappa del Sal lanciato sul blog francese di Hélène ma accolto con grande entusiasmo anche da noi! Il riferimento è sempre Patrizia del blog "Il pollaio", "madrina italiana" di questa bellissima e poetica (non mi stancherò mai di dirlo) iniziativa.



In realtà il mio vasetto non sembra molto diverso rispetto a quello dello scorso mese ma, dopo un intermezzo ricamereccio, sto continuando (e finendo!!!) la seconda tendina per il bagno nuovo nuovo della mia mamma dei sogni.
La tentazione di cominciare nuovi lavori è sempre fortissima, ho iniziato alcuni progettini per Pasqua, veloci veloci ma proprio graziosi, e ho trovato tutta una linea da cucina della Graziano che mi è strapiaciuta!
Dopo il semplicissimo asciughino che ho ricamato a punto croce nell'inserto aida e vivacizzato con altri tocchi colorati qua e là, ieri ho trovato nello stesso negozio, anche il grembiule coordinato e l'asciughino in spugna per le mani... Bè, neanche a dirlo, non ho proprio saputo resistere!!!
Prosegue anche il Sal Bent Creek, sono un pochino indietro con marzo, ma questo è un altro post carico del mio entusiasmo!

5 commenti:

Mena ha detto...

Che bella coperta che si intravede sotto al tuo vasetto!!!!!!!
L'hai fatta tu?

Berty ha detto...

x Mena:
Sì, è il mio primo (e unico fino ad ora) esperimento a patchwork... La uso come tappeto per la mia "cameretta del cucito", la seconda camera da letto di cui mi sono, per ora, appropriata!

Berty

Il pollaio di Pat ha detto...

un po' in anticipo........ma bello vedere il tuo barattolo e così ho approfittato per leggere il bel resoconto, ad ammirare le altrettanto belle fotografie, della tua passeggiata .....
a presto
pat

ki@r@ ha detto...

Che carino il tuo vasetto... tutto pieno di fili sul rosa... cosa avrai crocettato?
Baci Chiara

Berty ha detto...

x Chiara:
La maggior parte dei fili sono di una coppia di tendine che sto ricamando per mia mamma con il Perlé; ma sono rosa anche i resti di un fiocco che sto confezionando per Pasqua con un grazioso motivo ad ovetti colorati...

Berty